Comune di Brugine
Portale Istituzionale

Seguici su

ACCESSO ATTI PER PRATICHE EDILIZIE

Per la visione e/o richiesta di copie di atti e documenti relativi a pratiche edilizie detenute presso l’Ufficio Tecnico Comunale
(Legge 7 agosto 1990 n.241 e successive modifiche e/o integrazioni e DPR 12 aprile 2006 n.184)

DESCRIZIONE
L'accesso agli atti consente di prendere visione o richiedere copie di atti e documenti relativi a pratiche edilizie. Il richiedente deve essere titolare di un interesse diretto, concreto e attuale per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti (es. proprietario, acquirente di immobile con contratto preliminare di compravendita, confinante), o avere la delega firmata del diretto interessato (ad es. tecnico incaricato), così come previsto dall'art.22 della Legge n.241/1990.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Per fare richiesta è necessario conoscere gli estremi della pratica (numero e anno di riferimento: Concessione Edilizia n. ...del...; Permesso di Costruire n. ... del...; SCIA Prot... del...), e l'identificazione dell'immobile attraverso l'identificazione catastale (N.C.E.U. Foglio... Mappale... Subalterno...).
Se non si conoscono gli atti autorizzativi comunali si dovrà allegare alla domanda l'atto notarile di proprietà dell'immobile e/o i nominativi dei precedenti proprietari dell'immobile, al fine di agevolare il reperimento delle/la pratiche/ca.
Alla domanda va allegata la fotocopia del documento di identità del richiedente o in caso di delega, la stessa sottoscritta e accompagnata dalla fotocopia del documento di identità del delegante e del delegato.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

  • a mano, direttamente all'Ufficio Protocollo dell'ente ubicato al piano primo (negli orari di apertura) scaricando e compilando in tutte le sue parti il seguente modulo;
  • via Pec all'indirizzo del Comune di Brugine: brugine.pd@legalmailpa.it;
  • tramite il portale "Impresainungiorno" SUE - Sportello Unico telematico per l'Edilizia del Comune di Brugine;
  • X-Desk

COSTI
1. Diritto fisso per la sola consultazione €0,00;

2. Diritto fisso per ciascuna pratica con ricerca d'archivio (in sede comunale) con richiesta di riproduzione (costo copie escluse) €10,00;
3. Diritto fisso per ciascuna pratica con ricerca d'archivio (se depositate all'esterno della sede comunale) con richiesta di produzione (costo copie escluse) €15,00;
4. Il rilascio di copie è subordinato al rimborso del costo di riproduzione

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Esclusivamente mediante PagoPA: link reperibile sul sito del Comune di Brugine di seguito indicato: https://pagopa.accatre.it/brugine#/pagamento-spontaneo;

(si raccomanda di cliccare la voce: “Diritti di segreteria”, e nel campo “Causale” inserire “accesso agli atti + nominativo del richiedente")

 

TEMPI
Il procedimento si conclude entro 30 giorni dalla presentazione della domanda, salvo sospensioni per ragioni istruttorie. La trasmissione delle scansioni degli atti visionati (se richiesta) avviene tramite invio all'indirizzo PEC o mail inserito nel modulo di richiesta.
Qualora il Responsabile del Procedimento, in base alla natura dei documenti per cui si richiede l'accesso, individui soggetti controinteressati è tenuto a darne comunicazione agli stessi, mediante invio di copia dell'istanza con raccomandata A/R o PEC (ai sensi dell’art. 3 del D.P.R. 184/2006).

 

L'UFFICIO DI RIFERIMENTO: Ufficio Tecnico Edilizia Privata Ufficio Accesso agli Atti pratiche edilizie

La presa visione degli atti avviene previo appuntamento fissato dall’ufficio. (l'utente o il suo delegato avendo ricevuto comunicazione scritta che le pratiche sono pronte per la consultazione potrà contattare l'ufficio telefonicamente per concordare una data per la visura degli atti). L'ufficio mette a disposizione le pratiche richieste per la visura, senza fornire consulenza/assistenza sui contenuti dei documenti.
Trascorsi 30 giorni dalla data di deposito, qualora la richiesta fosse compilata correttamente in ogni sua parte, senza che il richiedente abbia preso visione del documento o non si sia attivato per il ritiro dei documenti, la richiesta verrà definitivamente archiviata d'ufficio
Il diritto di accesso sarà garantito presentando una nuova richiesta.

Il Responsabile del Procedimento: Arch. Donatello Baessato, Ufficio Sportello Unico: Anna Biscaro - tel. 0495806581 - email: sportello_unico@comune.brugine.pd.it

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

Legge 07.08.1990 n. 241, "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi";

DPR 12.4.2006 n. 184 "Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi"

torna all'inizio del contenuto