Regione Veneto

CAMBI RESIDENZA

IMMAGINE CASA

Per residenza si intende il luogo in cui la persona dimora abitualmente.
Il relativo cambio riguarda tutti coloro che, con provenienza da altro Comune o dall'estero, trasferiscono la propria residenza in un nuovo Comune.
 
L'art. 5 della legge n. 35 del 04.04.2012, dal titolo " Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo" prevede che dal 9 maggio 2012 i cittadini saranno agevolati nel presentare le dichiarazioni anagrafiche (es. dichiarazione di residenza): essi, infatti, potranno effettuare tali adempimenti non solo attraverso lo sportello comunale ma anche per raccomandata, per fax e per via telematica (mail).
  •  riduzione dei tempi di definizione della pratica di iscrizione anagrafica
  • possibilità per il cittadino di presentare la richiesta di trasferimento di residenza senza recarsi allo sportello. 
La domanda deve essere presentata dall’interessato o da qualsiasi componente maggiorenne, nel caso di trasferimento del nucleo familiare.
L’Ufficiale d’ Anagrafe provvede alla registrazione della dichiarazione entro due giorni lavorativi, con effetti giuridici decorrenti dalla data di presentazione.
L’iscrizione si intende confermata se all’interessato non perviene alcuna comunicazione, da parte dell’ufficio, entro 45 giorni dalla dichiarazione resa.
 MODALITÁ DI TRASMISSIONE DELLA RICHIESTA 
La richiesta di iscrizione anagrafica deve essere presentata all’Ufficio Anagrafe, utilizzando l’apposita modulistica e allegando le copie dei documenti di identità di tutti i componenti la famiglia, scegliendo tra queste modalità: 
  • recandosi allo sportello comunale sito in Via Roma, 48, nei seguenti orari:
    • -  lunedì, martedì, mercoledi, giovedì, venerdì dalle 9.00 alle 13.00, martedì dalle 15.00 alle 18.00 e sabato dalle 9.00 alle 12.00;
  • per raccomandata
  • per fax al n. 049 9734649
  • per via telematica ad una delle seguenti condizioni: 
  • che la richiesta sia sottoscritta con firma digitale;
  • che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
  • che la trasmissione avvenga attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente, all’indirizzo pec del Comune, pec  brugine.pd@legalmailpa.it
  • che l’istanza sia sottoscritta, acquisita mediante scanner e trasmessa con copia del documento di identità, attraverso posta elettronica semplice all’indirizzo: anagrafe@comune.brugine.pd.it

MODULISTICA :
 
dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune, con provenienza dall’estero, dichiarazione di cambiamento di abitazione nell’ambito dello stesso comune;
dichiarazione di trasferimento di residenza all’estero
Si rammenta che tali moduli devono essere compilati obbligatoriamente in tutti i campi contrassegnati dall’asterisco (*).
In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero, si applicano gli artt. 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, che richiamano le responsabilità penali per le dichiarazioni mendaci e l’art. 19, comma 3, del D.P.R. n. 223/1989, che dispone la segnalazione alla competente autorità di pubblica sicurezza. 
Documentazione da presentare per l’iscrizione anagrafica dei cittadini non appartenenti all’Unione Europea
Documentazione da presentare per l’iscrizione anagrafica dei cittadini appartenenti all’Unione Europea
 
torna all'inizio del contenuto